Seguici sui nostri social
Login

Scuola

Forse è l'ora di convocare Stati Generali della Scuola

Gentile direttore, ho letto con attenzione l’ultima intervista resa dal ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti. Non possiamo non condividere la “grinta” di questo ministro che più volte ha anche annunciato con forza possibili dimissioni di fronte a...

I 15enni italiani bocciati in lettura

Uno studente su quattro ha difficoltà a comprendere il significato di un testo di media lunghezza Soltanto uno su venti è in grado di distinguere i fatti dalle opinioni, in un argomento non familiare

Fioramonti e il rigurgito statalista sulla scuola

Il decreto voluto dal ministro non è ancora stato firmato da Mattarella. Tra i punti critici quello del concorso straordinario che discrimina i docenti provenienti dalle paritarie. Una vecchia questione ideologica

Alla senatrice Cirinnà dico: Scuola e Famiglie collaborano

Caro direttore, grazie per la bella risposta alla lettera della senatrice Cirinnà sul giornale di giovedì 25 luglio. Molto equilibrata, netta e vera. Ho apprezzato e condiviso il suo disappunto in merito all’affermazione della senatrice circa il compito...

Scuola, c’è l’accordo (sulla carta)

Aumento degli stipendi, nuovi concorsi, una maxi sanatoria per i precari e risorse per il nuovo contratto Dopo una notte di trattative sindacati e governo arrivano all’intesa. Sospeso lo sciopero del 17 maggio

Scuola, i 70mila banchi vuoti

L’Italia è fanalino di coda in Europa. Nel 2030 saremo il Paese dell’Ue con la più consistente contrazione della popolazione scolastica, «a meno che, nel frattempo, interventi strutturali riescano a invertire il trend della natalità»