Seguici sui nostri social
Login
“Cura Italia” Servono misure straordinarie anche per Scuole ParitarieMoltissime scuole paritarie si sono rapidamente organizzate per far fronte all’emergenza e stanno offrendo una luminosa testimonianza di positività
A Scuola in PresenzaFirma la petizioneAGeSC Lombardia e AGe Lombardia propongono a tutti i genitori delle scuole pubbliche, statali e paritarie, di sottoscrivere questo appello

Al Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana
All’Assessore all’Istruzione della Regione Lombardia Fabrizio Sala
Al Direttore Generale USR Lombardia Augusta Celada

- Prendiamo atto dell'ennesimo stop alla riapertura delle scuole secondarie di 2 grado, prima deciso a livello nazionale fino al 10 gennaio, poi da Regione Lombardia fino al 24 gennaio ed ora confermato dall’inserimento della Regione Lombardia in zona rossa fino al 31 gennaio, che coinvolge anche le classi 2 e 3 secondaria di 1 grado.

- E’ grave la preoccupazione riguardo agli alunni per tutte le conseguenze già note e ancor più per quelle che si manifesteranno in futuro: sono allarmanti i rischi di dispersione scolastica e le ripercussioni sulla salute psicofisica degli adolescenti che sono stati privati della scuola in presenza e, contestualmente, di tutte le attività sociali e sportive.

- Pensiamo che lo strumento della DAD, se utilizzato in via esclusiva e prolungata, sia un grave danno per i ragazzi, come riconosciuto anche dal Ministro dell’Istruzione, non solo dal punto di vista didattico, ma soprattutto umano ed educativo.

- Riteniamo imprescindibile il valore della scuola in presenza: è solo attraverso un rapporto umano che i ragazzi sono educati in famiglia e a scuola e possono diventare adulti in grado di affrontare le sfide del mondo. Non possiamo privare i nostri ragazzi di un fondamentale ambito di crescita: la scuola è un bene essenziale!

- Siamo fiduciosi che la Regione Lombardia e USR Lombardia, unitamente alle Prefetture della Lombardia, stiano lavorando assiduamente al fine del ritorno a scuola in presenza, con piani per la scuola e per i trasporti.

- Le Associazioni dei Genitori della Scuola della Lombardia chiedono un immediato confronto sulla riapertura delle scuole, rendendosi disponibili a sensibilizzare genitori e ragazzi su tematiche relative alla ripresa in sicurezza della scuola.

CHIEDIAMO

che al termine del periodo di zona rossa, gli studenti delle scuole secondarie possano tempestivamente tornare a SCUOLA IN PRESENZA senza ulteriori rinvii, per il bene dei ragazzi e per il bene comune.

Le associazioni di genitori della Lombardia:
AGeSC - Lombardia (Associazione Genitori Scuole Cattoliche)
AGE - Lombardia (Associazione Italiana Genitori)
e tutti i genitori firmatari delle scuole pubbliche, statali e paritarie

Link per aderire:
ScuolaInPresenza

Speciale AGeSC e "Avvenire"Noi, genitori della scuola, pronti a collaborare per il bene dei nostri ragazziMessaggio del Presidente Frare a Bianchi. Due le priorità in agenda: realizzare l’autonomia scolastica e la parità

L’Agesc, tramite il presidente nazionale Giancarlo Frare, si congratula con il professor Patrizio Bianchi, nuovo ministro dell’Istruzione e si rende «disponibile a collaborare per il bene della scuola italiana tutta, delle famiglie e delle giovani generaz...

NewsEcco il fondo per le famiglieMutuo aiuto per le famiglie in criticità finanziaria temporanea

In prossimità dell'inizio dell'anno dedicato all'Amoris Laetitia il Forum delle Associazioni familiari istituisce il «Fondo per le famiglie». Sollecitati dalle sempre più numerose richieste di aiuto che la crisi sanitaria, economica e sociale sta provoca...

ScuolaLa ripartenza fra dubbi e paureInsegnanti e dirigenti scolastici alle prese con il rebus delle nuove regole: dagli spazi che mancano ai test sierologici. E chi ha patologie croniche chiede di non salire in cattedra per timori di contagio

«Questa volta mi arrabbio. Non può passare l’idea che ci sono centinaia, migliaia di insegnanti che per paura non vogliono tornare a scuola e magari preferiscono le lezioni da remoto. È assolutamente falso». Alza la voce Sandra Biolo, segretaria regional...

ScuolaLinee guida per la Didattica digitale integrataL’emergenza sanitaria ha comportato l’adozione di provvedimenti normativi che hanno riconosciuto la possibilità di svolgere “a distanza” le attività didattiche delle scuole di ogni grado

IL QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO L’emergenza sanitaria ha comportato l’adozione di provvedimenti normativi che hanno riconosciuto la possibilità di svolgere “a distanza” le attività didattiche delle scuole di ogni grado, su tutto il territorio nazi...

Speciale AGeSC e "Avvenire"Rilanciare la formazione professionale per una nuova organizzazione della scuolaUna pubblicazione di don Malizia e don Tonini si sofferma sui modelli educativi da promuovere per andare oltre la pandemia

Domenica scorsa la Chiesa ha celebrato la 43^ Giornata per la Vita, tema che l’Agesc ha ben caro nel suo dna. La vita va difesa sempre sia per quelle nascenti, per quelle morenti e per quelle nascoste che sono ai margini della società. In questo periodo d...

Educazione e famigliaCamera, un passo pro-famiglie Sì unanime all’assegno unicoLa famiglia torna al centro dell’attenzione della politica come elemento essenziale della società

Sì unanime della Camera alla proposta di legge Delrio-Lepri sull’assegno unico universale per figlio. Il provvedimento, che ora passerà al Senato per l’approvazione definitiva, ha ricevuto ieri 452 voti favorevoli e un solo astenuto. Nessun deputato ha v...

Scuola ParitariaParitarie, fondi ancora bloccatiRestano “congelati” i 300 milioni del dl Rilancio. Intanto 96 istituti hanno chiuso

Una petizione per i Patti educativi di comunità ha già raccolto più di 15mila firme. A Firenze, intesa Comune Diocesi A un mese e mezzo dall’approvazione in Parlamento del decreto Rilancio, i 300 milioni per le scuole paritarie sono ancora bloccati. Il...

Scuola Paritaria«Paritarie, riconosciuto valore civile»Agesc, Cdo, Cnos, Ciofs, Faes, Fidae e Fism: «Importante scelta trasversale, la scuola non è terreno di scontro». Soddisfazione e proposte da Cism e Usmi

Le associazioni del settore: l’aumento dei fondi è il frutto di un lungo lavoro di squadra. La soddisfazione è evidente. Non tanto per le risorse – 150 milioni in più per le scuole pubbliche paritarie che fanno salire così il fondo a 300 milioni – quan...

Scuola ParitariaPiù impegno per tutta la scuola E quella paritaria è da valorizzareDalla scuola cattolica è venuto l’impulso all’emancipazione e allo sviluppo in epoca di gravissima crisi sociale ed economica del nostro Paese.

Signor Presidente della Repubblica, mi rivolgo a lei grazie ad “Avvenire” per un appello che ritengo urgente. La scuola in Italia corre un grave pericolo. In primis la scuola statale che ancora attende proposte concrete e certe sul suo futuro, sia dal pu...

Scuola ParitariaParitarie, altre diciannove chiusure: ottocento alunni “orfani della scuola”Un sito aggiorna il lungo elenco di istituti che a settembre non riapriranno. E la discriminazione delle materne non statali tocca anche i bambini autistici. La denuncia della Nostra Famiglia

Ancora non si sa quando e come ripartirà il nuovo anno scolastico, ma già si conoscono i nomi delle scuole in cui la campanella non suonerà più. E, ancora una volta, si tratta di scuole paritarie, le più colpite dall’emergenza sanitaria ma anche quelle me...

EuropaGlobal Catholic Education Report 2020Achievementsand Challengesat a Time of Crisis

Global Catholic Education Report 2020 Abstract Catholic schools serve 62.2 millionstudents globally at the preschool,primary, and secondary levels. As thelargest non-governmental schoolnetwork in the world, the schools play an important role in effort...

Comunicati StampaDALLE FAMIGLIE UNA CHIARA RICHIESTA: APRIAMO LE SCUOLE

La scelta politica del Governo e delle Regioni, sia di centrodestra che di centrosinistra, di tener chiuse le scuole secondarie di II grado, e in parte anche quelle di I grado, fino al nuovo anno è una scelta dettata dalla mancanza di coraggio e di capaci...

Iscriviti alla NewsletterSe vuoi ricevere la nostra Newsletter lasciaci il tuo indirizzo e-mail
Iscriviti all'AGeSCNUOVO MODULO AGeSC 2020-2021 Iscriviti all'AGeSC, scarica il modulo cartaceo, compilalo e consegnalo a scuola ad un genitore AGeSC
DownloadRelazione del Presidente Roberto Gontero - Bologna 11-12 febbraio 2017 - Consiglio Nazionale AGeSC
Eventi AGeSCTutti gli eventi
Eventi AGeSCQuello che (a)i figli non dicono

Dopo il grande successo dell'8 febbraio del webinar tenuto dal prof. Brusati, si replica! 25 febbraio 2021, h. 21-23 Con questa seconda data, il provinciale AGeSC Torino ha voluto dare la possibilità, a chi non è riuscito ad entrare in riunione l...

Eventi AGeSCA scuola in sicurezzaIn questo momento di confusione, vogliamo condividere con i ragazzi e le famiglie, un momento di confronto con un esperto in materia di igiene e medicina preventiva. Auspichiamo, che la formazione e la prevenzione siano le basi per una permanenza a scuola
Eventi AGeSCEducazione anno zero: ripartiamo dal Patto educativo Globale

Di fronte all'emergenza educativa di questo difficile momento storico, con circa dieci milioni di bambini che potrebbero essere costretti a lasciare la scuola a causa della crisi economica generata dal coronavirus, Papa Francesco chiede di rilanciare un P...

Covid-19: facciamo chiarezza!Eventi AGeSCCOVID-19: FACCIAMO CHIAREZZA!Un'interessante proposta Formativa del Comitato AGeSC Collegio Brandolini di Oderzo (Tv)

Cari Genitori, cari Ragazzi, l’attuale periodo è ancora caratterizzato da molte incertezze riguardo alla situazione della pandemia. La speranza è che con l’arrivo dei vaccini si vada finalmente verso la soluzione definitiva del problema. Tuttavia non è...

Rassegna StampaTutti gli articoli
Scuola ParitariaParitarie, fondi ancora bloccatiRestano “congelati” i 300 milioni del dl Rilancio. Intanto 96 istituti hanno chiuso

Una petizione per i Patti educativi di comunità ha già raccolto più di 15mila firme. A Firenze, intesa Comune Diocesi A un mese e mezzo dall’approvazione in Parlamento del decreto Rilancio, i 300 milioni per le scuole paritarie sono ancora bloccati. Il...

ScuolaLa ripartenza fra dubbi e paureInsegnanti e dirigenti scolastici alle prese con il rebus delle nuove regole: dagli spazi che mancano ai test sierologici. E chi ha patologie croniche chiede di non salire in cattedra per timori di contagio

«Questa volta mi arrabbio. Non può passare l’idea che ci sono centinaia, migliaia di insegnanti che per paura non vogliono tornare a scuola e magari preferiscono le lezioni da remoto. È assolutamente falso». Alza la voce Sandra Biolo, segretaria regional...

ScuolaLinee guida per la Didattica digitale integrataL’emergenza sanitaria ha comportato l’adozione di provvedimenti normativi che hanno riconosciuto la possibilità di svolgere “a distanza” le attività didattiche delle scuole di ogni grado

IL QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO L’emergenza sanitaria ha comportato l’adozione di provvedimenti normativi che hanno riconosciuto la possibilità di svolgere “a distanza” le attività didattiche delle scuole di ogni grado, su tutto il territorio nazi...

Scuola Paritaria«Paritarie, riconosciuto valore civile»Agesc, Cdo, Cnos, Ciofs, Faes, Fidae e Fism: «Importante scelta trasversale, la scuola non è terreno di scontro». Soddisfazione e proposte da Cism e Usmi

Le associazioni del settore: l’aumento dei fondi è il frutto di un lungo lavoro di squadra. La soddisfazione è evidente. Non tanto per le risorse – 150 milioni in più per le scuole pubbliche paritarie che fanno salire così il fondo a 300 milioni – quan...

ScuolaLa ripartenza fra dubbi e paureInsegnanti e dirigenti scolastici alle prese con il rebus delle nuove regole: dagli spazi che mancano ai test sierologici. E chi ha patologie croniche chiede di non salire in cattedra per timori di contagio

«Questa volta mi arrabbio. Non può passare l’idea che ci sono centinaia, migliaia di insegnanti che per paura non vogliono tornare a scuola e magari preferiscono le lezioni da remoto. È assolutamente falso». Alza la voce Sandra Biolo, segretaria regional...

Comunicati StampaDALLE FAMIGLIE UNA CHIARA RICHIESTA: APRIAMO LE SCUOLE

La scelta politica del Governo e delle Regioni, sia di centrodestra che di centrosinistra, di tener chiuse le scuole secondarie di II grado, e in parte anche quelle di I grado, fino al nuovo anno è una scelta dettata dalla mancanza di coraggio e di capaci...

Approfondimenti
Leggi tuttoCongresso Nazionale AGeSCCongresso Nazionale AGeSC - Roma, 2/4 marzo 2018 Programma della tre giorni e la foto gallery per scaricare le tue foto
Leggi tuttoLibri nati dall'esperienza AGeSCMissione genitori : I 40 anni dell'AGeSC, una grande associazione di mamme e papà
Leggi tuttoScuola paritaria e risorse finanziarieFare i conti in tasca allo stato. Dossier AGeSC sui costi della scuola attraverso i dati pubblicati dal Ministero della Pubblica Istruzione
Leggi tuttoConvenzioni per i soci AGeSCDavide Casa Protetta per tutta la Famiglia, protegge da spam, phishing e malware e fornisce una casella di posta elettronica della capacità di 50MB protetta da sistemi Antivirus e Antispam.